rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Massa Lombarda

Nel 2022 a Massa Lombarda 78 nascite e 138 decessi, il sindaco: "Il calo demografico è una grossa sfida"

La popolazione straniera residente per il 76,3% complessivo è composta nell'ordine da cittadini di Romania, Albania, Marocco, Pakistan e Tunisia

Al termine del 2022 la popolazione di Massa Lombarda è composta da 10637 cittadini, con un incremento di 27 persone rispetto all'anno precedente. Gli stranieri sono 2112, 1% in più rispetto ad un anno fa. I dati e il movimento della popolazione hanno confermato il trend che vede Massa Lombarda essere uno dei comuni più giovani della provincia anche per l’anno 2022: nell’anno appena concluso sono nati 78 bimbi (33,3% stranieri) mentre sono decedute 138 persone, di cui il 2,9% stranieri. I cittadini minorenni rappresentano il 17,4% della popolazione totale, mentre la popolazione con 65 e più anni si attesta al 23,2%.

La popolazione straniera residente per il 76,3% complessivo è composta nell'ordine da cittadini di Romania, Albania, Marocco, Pakistan e Tunisia. Da altri comuni sono state iscritte all'anagrafe 542 persone, mentre ne sono state cancellate 455 (43,1% stranieri). I nuclei familiari sono 4680, con una media di 2,3 componenti per nucleo familiare. A queste occorre aggiungere 10 convivenze.

“Siamo di fronte a una grossa sfida dovuta al calo demografico - ha affermato il sindaco Daniele Bassi -. L’Istat più volte ha segnalato che la popolazione italiana potrebbe scendere di cinque milioni di persone entro il 2050, con conseguenze pesanti sull’invecchiamento e solo una persona su due in età da lavoro. Questo problema si affronta in parte con l’aumento della natalità e migliori politiche per la famiglia, ma anche con migliori condizioni di lavoro e cercando di non far andare via i giovani italiani.”

“La componente fondamentale - prosegue il sindaco - è però l’immigrazione. Migrazioni e lavoro dignitoso sono un obiettivo reale per la nostra amministrazione dato che, come mi hanno confermato gli incontri con le imprese, il nostro comune è bisognoso di forza lavoro. Attenzione però: siamo con altrettanta chiarezza un territorio che isola chi non sta alle regole o vuole delinquere. Integrazione lavorativa e sociale dei cittadini migranti sono elementi chiave per la tenuta e lo sviluppo italiano e europeo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel 2022 a Massa Lombarda 78 nascite e 138 decessi, il sindaco: "Il calo demografico è una grossa sfida"

RavennaToday è in caricamento