Cronaca

"Nel parcheggio del cimitero sostano pullman e camion: e i visitatori come fanno?"

A denunciare la situazione è il consigliere provinciale di Civici Ravenna Gianfranco Spadoni: "Si tende a parcheggiare nelle strade vicine che hanno una carreggiata particolarmente stretta"

"Il piazzale Monsignor Giuseppe Strocchi di San Pietro in Vincoli, di fatto utilizzato come parcheggio antistante al locale cimitero, è sistematicamente occupato da 4-5 pullman e da altrettanti camion di grosse dimensioni. Una situazione che limita sensibilmente la sosta ai visitatori del cimitero, specie in questo periodo riservato alla commemorazione dei defunti". A denunciare la situazione è il consigliere provinciale di Civici Ravenna Gianfranco Spadoni. "Non è in discussione la normale possibilità dei suddetti mezzi di stazionare in quell’area, ma piuttosto l’opportunità di farlo durante questa settimana in cui le visite al camposanto sono molto elevate. Oltretutto alla carenza di posti di sosta si aggiunge la fitta rete di parcheggi sulle strade vicine, che hanno una carreggiata particolarmente stretta al punto di creare condizioni di estrema pericolosità in tutta la zona. In buona sostanza, sarebbe stata sufficiente una semplice ordinanza comunale di divieto temporaneo di sosta a corriere e autocarri per consentire un facile accesso alla zona cimiteriale, soprattutto per le persone anziane o con difficoltà motorie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nel parcheggio del cimitero sostano pullman e camion: e i visitatori come fanno?"

RavennaToday è in caricamento