Nello stabilimento Eni una messa dedicata a Enrico Mattei e ai dipendenti scomparsi

Nella ricorrenza della scomparsa dell’ingegner Enrico Mattei, l’Arcivescovo di Ravenna celebrerà la Santa Messa che accomuna nel ricordo del fondatore dell’Eni tutti i lavoratori dello stabilimento scomparsi

Nella ricorrenza della scomparsa dell’ingegner Enrico Mattei, l’Arcivescovo di Ravenna Monsignor Lorenzo Ghizzoni celebrerà la Santa Messa che accomuna nel ricordo del fondatore dell’Eni tutti i lavoratori dello stabilimento scomparsi. La Messa si terrà sabato 31 ottobre alle 16 nella sala Mattei dello stabilimento Eni Versalis (ex Anic). Quest’anno un particolare ricordo sarà dedicato alla figura di Costanzo Basaglia,deceduto il 15 agosto 2018, iniziatore della Celebrazione in memoria del grande capitano d’industria all’indomani della sua tragica scomparsa, avvenuta il 27 ottobre 1962. Alla cerimonia saranno presenti le maestranze dello stabilimento e autorità cittadine. L’invito è rivolto a tutti i dipendenti ed ex dipendenti del Polo Chimico, ai familiari dei colleghi di lavoro scomparsi, agli amici ed a quanti desiderano unirsi al ricordo nella preghiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento