Neve in A14: mezzi spazzaneve e spargisale in azione, disagi ai caselli

Le auto, i tir e i mezzi pesanti hanno l'obbligo di circolare con pneumatici invernali oppure essere muniti di mezzi antistrucciolevoli (catene) idonei alla marcia su neve o ghiaccio

Neve e ghiaccio in autostrada: la società Autostrade ha chiuso i caselli in entrata in A14 di Faenza e Lugo-Cotignola per i veicoli superiori alle 7,5 tonnellate. I caselli sono stati riaperti al traffico dei mezzi pesanti nel tardo pomeriggio, intorno alle 19. I veicoli a quattro ruote, incluse le auto, i tir e i mezzi pesanti, hanno l'obbligo di circolare con pneumatici invernali oppure essere muniti di mezzi antistrucciolevoli (catene) idonei alla marcia su neve o ghiaccio (art. 6 Codice della Strada).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Area Blu fa sapere che “in previsione di possibili nevicate si era già attivata nel pomeriggio di domenica, organizzando l’allerta neve a partire dalla notte appena trascorsa. Con il passaggio della precipitazione da pioggia a neve molto intensa, avvenuto intorno alle 9,15, si è iniziato ad allertare tutti i mezzi spartineve, facendo entrare in azione dapprima quelli dalle zone collinari, dove la neve crea più disagi. A seguire sono state attivate e sono in procinto di entrare in azione anche le lame operanti nelle zone cittadine e in pianura, al fine di coprire tutto il territorio comunale. Al momento si prevede il protrarsi delle precipitazioni, quindi in funzione delle temperature al suolo sarà valutata l’opportunità di provvedere allo spargimento del sale”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento