Non aveva mai preso la patente e guidava con l'assicurazione contraffatta: multe per 8500 euro

Nel corso dell’accertamento è emerso che il 22enne risultava non essere in possesso della patente di guida perché mai conseguita

Nei giorni scorsi il personale della Polizia locale di Ravenna, appartenente alla unità di Supporto Operativo – Ufficio Strumentazione Tecnica Sez. Controlli, nel corso di un servizio ordinario di controllo del territorio con apparecchiatura "Targa System" preordinato allo scopo di prevenire e contrastare il fenomeno della guida con veicoli non revisionati e non assicurati, ha proceduto in Via Canale Molinetto al fermo di un'auto alla cui guida vi era il proprietario, un 22enne italiano.

Nel corso dell’accertamento è emerso che lo stesso risultava non essere in possesso della patente di guida perché mai conseguita. Inoltre, alla richiesta di esibizione dei documenti comprovanti la copertura assicurativa del veicolo oggetto del controllo, il giovane avrebbe esibito una polizza a lui intestata che, a una verifica approfondita presso le banche dati ministeriali e Ania, non ha trovato alcuna corrispondenza. Di conseguenza, ritenuto tale documento frutto di contraffazione, gli operatori hanno proceduto al sequestro del veicolo finalizzato alla confisca sottraendolo quindi materialmente alla disponibilità del proprietario, e alla redazione di tutti gli atti previsti.

Al termine del controllo, oltre alla confisca del veicolo, il 22enne è stato sanzionato per un totale di circa 8500 euro per aver guidato senza patente, in mancanza di copertura assicurativa e avendo esibito una polizza ritenuta contraffatta. Nel contempo è stata inviata comunicazione alla compagnia assicurativa riportata sulla polizza esibita informandola della facoltà di sporgere denuncia all’Autorità giudiziaria per i fatti accertati.

atv confiscata-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Bancomat, Pos e carte di credito in tilt: caos per prelievi e pagamenti in tutta Italia

Torna su
RavennaToday è in caricamento