Non mandano i figli a scuola, la Polizia locale denuncia quattro persone

Sono stati denunciati nei giorni scorsi alla Procura di Ravenna due cittadini del Senegal e due del Marocco

Il fenomeno dell’abbandono scolastico è purtroppo presente anche nel Comune di Faenza. Negli anni, si è sempre più consolidata una convinzione della polizia locale che un’azione tempestiva e coordinata tra Servizi può incidere positivamente sulla ripresa scolastica dei piccoli alunni. Naturalmente i bimbi, sono i veri penalizzati dal non frequentare la scuola, essendo la stessa il vero organo d’inclusione nella società futura, ecco perché è importante offrire ai minori una nuova possibilità per la ripresa della frequenza scolastica e del percorso di istruzione. Trascorrere parte del tempo a scuola per i bimbi contribuisce a limitare l’emergere tra i giovani di situazioni di possibile rischio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo i caschi bianchi della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Faentina, con la ripresa dell’anno scolastico hanno esaminato con particolare accuratezza le posizione di una decina di piccoli faentini che non risultavano frequentare le scuole elementari. In ben otto casi l’azione preventiva dei vigili è riuscita a far tornare i bambini sui banchi, mentre in due casi purtroppo si è dovuto procedere alla denuncia penale verso i famigliari dei piccoli. Sono pertanto stati denunciati nei giorni scorsi alla Procura di Ravenna due cittadini del Senegal e due del Marocco responsabili di non mandare i loro piccoli alla scuola primaria. Oltre alla denuncia penale la posizione dei genitori è stata segnalata anche al Tribunale dei Minori di Bologna, per le eventuali decisioni di competenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Mucche picchiate con bastoni e chiavi inglesi: per l'allevatore 120 ore di lavori di pubblica utilità

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • I ladri distruggono il bar e fanno razzia di sigarette e gratta e vinci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento