Non si placa la scia di decessi alla casa di riposo Boari: altri due morti

Non si placa la scia di decessi alla Cra Boari di Alfonsine, dove la situazione Covid è decisamente molto grave

Non si placa la scia di decessi alla casa di riposo Boari di Alfonsine, dove la situazione Covid è decisamente molto grave. Sono due gli anziani ospiti che hanno perso la vita nelle ultime ore, dopo essere risultati positivi al Coronavirus - e un decesso era stato registrato anche martedì.

"Non ci sono parole per dare queste comunicazioni o, almeno, faccio davvero fatica a trovarle in questo momento - commenta il sindaco Riccardo Graziani - alle famiglie porgo le mie condoglianze e la vicinanza dell'amministrazione. Per quanto concerne i dati dei tamponi non vi sono nuovi positivi e si segnalano sei negativizzazioni tra gli ospiti della Cra Boari. Rinnovo la raccomandazione a fare tutto quanto possibile per limitare i contagi, adottando le prescrizioni elaborate dalle autorità sanitarie. In attesa della disponibilità del vaccino e di una cura specifica, tutelarsi e tutelare le persone che ci circondano significa adottare ogni necessario accorgimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento