rotate-mobile
Cronaca

"Non sopporto più la convivenza con la mia compagna": evade dai domiciliari, arrestato

Si è giustificato così l'uomo che giovedì è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Ravenna per il reato di evasione

"Non sopporto più la convivenza, avevo bisogno di schiarirmi le idee". Si è giustificato così l'uomo che giovedì è stato arrestato dai Carabinieri della compagnia di Ravenna per il reato di evasione. I militari, infatti, giunti nell'abitazione dell'uomo sottoposto agli arresti domiciliari non l'hanno trovato. Dopo una breve ricerca l'arrestato è stato trovato poco lontano da casa, dove ha spiegato ai Carabinieri di essersi allontanato perchè non sopportava più la convivenza con la compagna e aveva bisogno di schiarirsi un po' le idee. Una volta svolti tutti gli accertamenti del caso, l’uomo è stato tratto in arresto per il reato di evasione e venerdì mattina, dopo la convalida, ricollocato agli arresti domiciliari presso l’abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non sopporto più la convivenza con la mia compagna": evade dai domiciliari, arrestato

RavennaToday è in caricamento