menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Norme anti-coronavirus: famiglia sorpresa al parco, genitori denunciati

Sono tre le persone denunciate a piede libero per violazione dell'articolo 650 del codice penale perchè sorpresi in giro senza un giustificato motivo

Continuano i controlli della Polizia Locale di Ravenna finalizzati al rispetto delle norme contro la diffusione del coronavirus. Diverse le segnalazione di assembramenti da parte dei cittadini. Sono tre le persone denunciate a piede libero per violazione dell'articolo 650 del codice penale perchè sorpresi in giro senza un giustificato motivo. Su segnalazione al comando, gli agenti sono intervenuti all'interno del parco pubblico in via Aniene nei pressi della scuola materna. Vi era un nucleo familiare di quattro persone, tra cui due bimbi: madre e babbo di 36 e 37 anni sono stati denunciati per aver violato l'ordinanza 344 con la quale è stata disposta la chiusua dei parchi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento