menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novità a bordo bus per convalidare il biglietto: in arrivo anche i tornelli "anti-evasione" - VIDEO

E la tecnologia sugli autobus prende sempre più piede: attualmente su diversi bus del bacino di Ravenna è attivo un sistema di videosorveglianza, che entro l'estate sarà disponibile sull'intero parco mezzi

L'azienda di trasporto pubblico Start Romagna prosegue il suo impegno nella lotta ai "furbetti" senza biglietto, e lo fa con il lancio di una campagna di sensibilizzazione sulla legge regionale 25/2016 che prevede la validazione obbligatoria dei titoli di viaggio del trasporto pubblico di qualunque tipo. Nella rete di trasporto di Ravenna, infatti, anche i biglietti magnetici ("Tac") e con microchip ("Bip") - così come biglietti semplici e abbonamenti - devono essere introdotti o avvicinati al validatore di bordo a ogni salita sul bus, anche in caso di trasbordo da un mezzo all’altro lungo il percorso. Per il momento Start, per dare modo ai cittadini di "fare pratica", non applicherà sanzioni in caso di mancata convalida di titoli di viaggio magnetici e con microchip: tra qualche mese partiranno le sanzioni, che corrisponderanno alla cifra di sei euro.

"In questo modo si monitora anche dove salgono le persone, quali bus sono più utilizzati, come si muovono i cittadini per poter progettare le corse in modo sempre più mirato - spiega l'assessore ai lavori pubblici del Comune di Ravenna Roberto Fagnani -  L'elettronica entra ogni giorno di più nella nostra vita, è utile"sfruttarla" per capire come cambia il flusso della mobilità. Il tema del potenziamento del trasporto pubblico è cruciale in tutto il paese, non solo a Ravenna, per diventare sempre più un "paese europeo. La sfida è quella di mettere tutti i cittadini in condizione di utilizzare il trasporto pubblico". E la tecnologia sugli autobus prende sempre più piede: attualmente su diversi bus del bacino di Ravenna - 98 in totale di cui 63 a metano, 22 diesel Euro 3 e 13 diesel Euro 6 - sono già disponibili monitor informativi multimediali, su cinque di questi il wifi gratuito (a breve verrà installato su altri bus) e su 25 la videosorveglianza, che entrò l'estate sarà disponibile sull'intero parco mezzi.

Un'altra novità, che potrebbe presto essere attuata dall'azienda, è quella della sperimentazione di tornelli per il contrasto all'evasione a bordo: "Abbiamo già quattro autobus pronti per la sperimentazione dei tornelli - spiegano Marco Benati e Luciano Marchiori, rispettivamente presidente e direttore generale di Start Tomagna - e tutti gli altri mezzi sono comunque predisposti per l'installazione. Tuttavia l'autobus si presta poco al tornello, che risulta molto ingombrante: al momento abbiamo puntato più sull'implementazione delle tecnologie".

Come convalidare i diversi biglietti/abbonamenti

Titoli di viaggio magnetici "Tac" - Biglietti di corsa semplice con o senza sovrapprezzo, Day Ticket 24 ore, biglietti multicorsa, plurigiornalieri Romagna SmartPass: la convalida avviene inserendo il titolo di viaggio nel validatore che emetterà un suono simile a "tac" e stamperà data, zona tariffaria e matricola del bus. Nel caso si tratti di un cambio autobus (trasbordo), viene stampata anche una lettera C.

Titoli di viaggio con microchip "Bip" - Abbonamenti mensile, bimestrali o annuali, oppure Scuola Card a tariffa agevolata: la convalida si effettua accostando il titolo di viaggio contactless al fronte del validatore, il quale emetterà un "bip" e mostrerà sul display la scritta “Buon viaggio”. A breve non saranno più disponibili gli abbonamenti personali mensili cartacei: l’abbonato dovrà andare al Punto Bus per caricare il proprio abbonamento su tessera magnetica. Successivamente, la ricarica potrà essere effettuata al Punto Bus, oppure tramite Bancomat presso gli sportelli di Unicredit Banca o della Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna, oppure sul sito di Start Romagna.

Esenzioni dall’obbligo di convalida - Nel bacino di Ravenna non devono essere convalidati i seguenti titoli: biglietto voucher 1 zona, biglietto voucher 2 o più zone, biglietto giornaliero Linea 1 Cinema City - Piazza Caduti, biglietto urbano da parcometro.

A quanto ammontano le sanzioni?

Pagamento entro 5 giorni - 65,00 euro + importo della tariffa evasa, se concilia con l’agente accertatore all’atto della contestazione oppure se salda entro i successivi cinque giorni presso le biglietterie Start Romagna o anche a mezzo versamento in c/c postale, senza opposizione.

Pagamento tra il quinto e il 60esimo giorno - 80,00 euro + importo della tariffa evasa ed eventuali spese di procedimento.

Pagamento oltre il 60esimo giorno - 240,00 euro + importo della tariffa evasa ed eventuali spese di procedimento

Abbonamento dimenticato - 6,00 euro per i titolari di abbonamento personale che non siano stati in grado di esibirlo all’agente accertatore e che lo presentino entro i successivi 5 giorni presso le biglietterie Start Romagna e solo se l’abbonamento risulta validato prima dell’accertamento della violazione.

Titolo di viaggio contraffatto - Il passeggero trovato con titolo di viaggio contraffatto o alterato deve pagare, oltre alla suddetta sanzione, anche il valore del titolo abusivamente utilizzato (fatta salva la successiva azione penale per l’eventuale reato commesso). Il titolo di viaggio sarà ritirato dall’agente accertatore.

b-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento