menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novità per le isole ecologiche: riciclare rifiuti per ottenere sconti in bolletta

L’obiettivo del progetto è di aumentare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta

Il Comune di Faenza e il Gruppo Hera stanno infatti portando avanti un importante progetto che vedrà il rinnovo del sistema stradale di raccolta rifiuti. Da settembre sono iniziate le movimentazioni dei contenitori, in modo tale che a novembre la raccolta stradale dei rifiuti urbani potrà essere gradualmente organizzata in Isole Ecologiche di Base (Ieb). Le utenze delle zone residenziali/centro storico interessate dalla riorganizzazione delle Ieb sono 22.472, di cui 2.500 non domestiche. L’obiettivo del progetto è di aumentare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta, che restano risorse preziose per l’ambiente. Il nuovo sistema di raccolta mira a raggiungere, nel Comune di Faenza entro il 2020, il 79% di raccolta differenziata, che a fine 2018 era del 55,40% (52,04 al 31 12 2017), pari a 22.233 tonnellate su un totale di 40.129 di rifiuto raccolto.

Gli incontri serali e la campagna informativa per coinvolgere tutte le utenze

L’Amministrazione Comunale e Hera hanno inviato una lettera a tutti i cittadini e le attività coinvolte per informarli sugli obiettivi da conseguire, le novità di servizio introdotte e invitarli ai 3 incontri previsti sul territorio (inizio ore 20.30). Il primo si terrà giovedì 3 ottobre, presso la Sala del quartiere Borgo in via Saviotti 1; seguirà il secondo incontro del 7 ottobre presso il circolo La Quercia di via Ravegnana 29/A, mentre il terzo ed ultimo appuntamento si terrà il 10 ottobre presso l’Aula Magna della scuola Don Milani in via Corbari 92 a Faenza.

Come saranno organizzate le isole ecologiche di base

Le isole di base di Hera sono raggruppamenti di contenitori stradali (cassonetti e bidoni) che consentiranno agli utenti di conferire separatamente e con comodità i rifiuti in un unico luogo. Queste postazioni, infatti, sono dotate di contenitori per tutte le principali frazioni di rifiuti e la principale novità è costituita dal fatto che le campane attualmente presenti per la raccolta unica di vetro-plastica-lattine saranno sostituite da contenitori per il vetro e cassonetti per plastica e lattine. Inoltre saranno posizionati contenitori dedicati alla raccolta di ramaglie e rifiuti vegetali e sarà aumentata la presenza di contenitori per la raccolta dei rifiuti organici. Gli scarti alimentari infatti sono il principale rifiuto differenziabile, pertanto separarlo correttamente è importante. Ogni isola di base, inoltre, dispone di un contenitore per il conferimento di carta/cartone e della frazione che residua dalla separazione dei vari rifiuti riciclabili, il classico cassonetto grigio dell’indifferenziato.

Sconti grazie a compostiere e concimaie

Inoltre, presso il centro di raccolta di via Righi 6, è possibile ritirare gratuitamente la compostiera, per ridurre i rifiuti prodotti. La compostiera consente di trasformare il rifiuto organico in terriccio per migliorare la fertilità del terreno che si può quindi riutilizzare a Km0. L’utilizzo della compostiera o di una concimaia inoltre da diritto a sconti significativi sulla bolletta Tari (per il 2019 5 euro o 10 euro rispettivamente per abitante/anno).

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi

Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il numero verde dedicato 800.862.328 o scrivere alla mail dedicata iebcomunifaentini2019@gruppohera.it per le zone residenziali e del centro cittadino. Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito www.gruppohera.it e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad, Android e Windows Phone su www.ilrifiutologo.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento