rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca

Nudo in piazza aggredisce i passanti, poi fa il "bis" in ospedale e colpisce i Carabinieri

Stava girando completamente nudo in piazza sotto l'occhio spaventato dei passanti, che avrebbe anche cercato di aggredire

Stava girando completamente nudo in piazza sotto l'occhio spaventato dei passanti, che avrebbe anche cercato di aggredire. I Carabinieri della Compagnia di Ravenna, nella notte tra giovedì e venerdì, sono intervenuti in pieno centro dove un uomo, secondo i militari in preda a un forte stato di agitazione causato dall’assunzione di alcool, si stava aggirando nudo in piazza sbraitando e aggredendo i passanti.

I militari dell’Aliquota Radiomobile, intervenuti sul posto con anche un'ambulanza del 118, sono riusciti con non poca difficoltà a fermare l’uomo, un 44enne marchigiano, costringendolo poi a rivestirsi e salire sull'auto di servizio. Il 44enne però, giunto al pronto soccorso, avrebbe dato il "bis" denudandosi davanti ai pazienti in attesa e iniziando a colpire e insultare i militari e il personale sanitario, prima di essere bloccato e calmato. La serata di follia gli è costata cara: dopo le cure del caso, l'uomo è stato arrestato e venerdì mattina, con la convalida e la richiesta di patteggiamento della difesa, il giudice lo ha condannato a un anno di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nudo in piazza aggredisce i passanti, poi fa il "bis" in ospedale e colpisce i Carabinieri

RavennaToday è in caricamento