menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova pista ciclabile e più parcheggi: novità in vista tra Cervia e Pinarella

Il sindaco Coffari: "Le politiche di rigenerazione urbana hanno tra i loro obiettivi quello di potenziare i servizi per cittadini e turisti, aumentare l’accessibilità,la sicurezza e l’attrattività del nostro territorio"

Grazie a un accordo sottoscritto dal Comune di Cervia con la società Gruppo Ritmo srl, in via Calabria il privato potrà realizzare una edificazione residenziale mantenendo il collegamento privato a uso pubblico con via Calabria. Metà dell'area sarà attrezzata a parcheggio e ceduta al Comune per risolvere la carenza di posti auto di via Calabria stessa.

Opere di mobilità e ciclabili

Il privato dovrà inoltre realizzare, prima della prossima stagione estiva, la pista ciclabile lungo Viale Europa Unita, di collegamento tra via Tritone e via Val Badia utile collegamento in vista del nuovo supermercato Conad che si coordinerà anche con la rete ciclabile esistente sulla via Pinarella Inoltre sempre il privato all'interno dell'accordo urbanistico dovrà realizzare un'area sosta camper attrezzata, vicino alla rotonda Età Romana che fungerà da parcheggio ubicato proprio nel nuovo ingresso alla città. Sarà un opera utile per accogliere al meglio i camperisti ed evitare la sosta selvaggia nelle aree di pregio.

Opere di sicurezza idraulica - fognature

In prossimità dello svincolo tra la S.S. 16 e la S.P. 71-bis saranno realizzate, in accordo con il Consorzio di Bonifica, due vasche di laminazione. Sono opere idrauliche per mettere in salvaguardia il territorio dal rischio idrogeologico, fungendo da vasche di accumulo delle piogge quando queste sono particolarmente intense ed evitare allagamenti nella zona di Pinarella e Tagliata in quanto il sistema fognario non riesce a smaltirle. Questa opera completa una serie di interventi di potenziamento del sistema fognario che in questi 4 anni il comune insieme ad Hera è privati ha portato avanti, risolvendo molteplici criticità.

"Nei nuovi strumenti urbanistici la partecipazione dei privati ai processi di riqualificazione della città pubblica è un elemento strategico - commentano il sindaco Luca Coffari e l'assessore ai lavori pubblici Natalino Giambi - Le politiche di rigenerazione urbana hanno tra i loro obiettivi quello di potenziare i servizi per cittadini e turisti, aumentare l’accessibilità,la sicurezza e l’attrattività del nostro territorio. Con questo accordo pubblico-privato potremo finalmente offrire ai turisti che vogliono soggiornare a Cervia in camper una vera e propria area attrezzata. La pista ciclabile su viale Europa Unita, arteria dal traffico di grande rilevanza,collegherà via Tritone con via Val Badia e si allaccerà alla via Pinarella grazie a due percorsi trasversali lungo le vie Calabria e Val Passiria e sarà utile per raggiungere in sicurezza anche il nuovo supermercato Conad che si trasferirà in zona (i lavori sono già in corso). Un'opera significativa che prosegue il percorso ambizioso per mettere in rete tutte le ciclabili del territorio. Con le vasche di laminazione proseguiamo poi il grande lavoro di messa in sicurezza della città per prevenire i problemi idrogeologici che sempre più spesso dobbiamo affrontare. Nell'accordo è prevista la realizzazione della ciclabile e dell'area camper prima dell'estate per un vantaggio immediato della collettività e dell'importante flusso turistico di Pinarella".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento