Nuova gestione dei due nidi a Solarolo e Riolo Terme: gara d'appalto telematica

La gara si terrà solo per via telematica sulla piattaforma Sater di Intercent – Emilia Romagna

E’ stato pubblicato nei giorni scorsi sul supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il bando di gara relativo all’affidamento del servizio di gestione dei nidi d’infanzia comunali “Peter Pan” di Riolo Terme e ”Lo Scarabocchio” di Solarolo. La gara si terrà solo per via telematica sulla piattaforma Sater di Intercent – Emilia Romagna (https://intercenter.regione.emilia-romagna.it).
La concessione del servizio avrà durata quadriennale, dal primo settembre fino al 31 luglio 2023. 

Per il nido d’infanzia comunale “Peter Pan” di Riolo Terme, in via Gramsci 19, l’importo netto a base di gara è fissato in 584 euro mensili (iva esclusa) per ogni bambino iscritto e inserito a tempo pieno, per un importo complessivo del contratto stimato, nel quadriennio, in 721 mila euro. Per quanto riguarda invece il nido d’infanzia “Lo Scarabocchio” di Solarolo (via Kennedy 4), l’importo netto a base di gara è fissato in 653 euro (iva esclusa) mensili per ogni bambino iscritto e inserito a tempo pieno, per un importo complessivo del contratto stimato in 1.151.496 euro

Le offerte vanno presentate entro le 13 di lunedì primo luglio. Bando, moduli di domanda e ulteriori informazioni sono pubblicate sul sito internet dell’Unione della Romagna faentina (www.romagnafaentina.it/Bandi di gara) e sulla piattaforma Sater.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

Torna su
RavennaToday è in caricamento