Cronaca

Nuova ordinanza: piazza del Popolo vietata alle manifestazioni per tutto maggio. I 3V: "Intimidatorio"

Il Comune di Ravenna replica la misura del divieto di utilizzo per le manifestazioni di alcune piazze centrali della città.

Il Comune di Ravenna replica la misura del divieto di utilizzo per le manifestazioni di alcune piazze centrali della città. Le piazze del Popolo, dell’Aquila, Unità d’Italia e Luigi Einaudi saranno interdette alle manifestazioni pubbliche da sabato 8 maggio, e per tutto il mese di maggio fino a domenica 30 maggio. "L’ordinanza firmata dal sindaco Michele de Pascale è finalizzata a contenere e contrastare emergenze sanitarie e di igiene pubblica ed è stata assunta al termine di una valutazione collegiale in seno al Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, riunitosi ieri in Prefettura", spiega una nota.

Pronta la protesta del gruppo contro i vaccini '3V' di Ravenna: "Abbiamo imparato solo venerdì pomeriggio dalla Questura che il sindaco ha emanato questa ‘fantomatica ‘ordinanza. Anche la motivazione addotta della tutela della salute pubblica non trova nessun riscontro nella realtà dei fatti. Ora vogliamo una risposta chiara e precisa dal sindaco sulla modalità con cui ha preso questa decisione visto che siamo in zona gialla; non si possono imputare aumento di contagi riconducibili a tutte le nostre precedenti manifestazioni né motivi di ordine pubblico, la situazione epidemiologica è in costante miglioramento. Questo ennesimo provvedimento incostituzionale ed intimidatorio ci chiarisce la pochezza politica del sindaco visto che non ha neanche avuto il rispetto di informare la cittadinanza nei tempi e modi dovuti. L’ennesimo atto di arroganza istituzionale". La manifestazione "Riprendiamoci la vita" prevista per sabato alle 16.30 in piazza del Popolo viene quindi spostata in piazza Kennedy.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova ordinanza: piazza del Popolo vietata alle manifestazioni per tutto maggio. I 3V: "Intimidatorio"

RavennaToday è in caricamento