rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Occhio alla nuova truffa: chiedono aiuto, rifilano il "pacco"

I Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima sono intervenuti dopo che era stata segnalata al 112 una vecchia Bmw serie 5 di colore scuro

Sono specializzati in un singolare tipo di truffa. Una coppia di coniugi, lui 22enne e lei 20enne, entrambi romeni, è stata colpita dal foglio di via obbligatorio. Venerdì scorso hanno tentato di colpire in via Nullo Baldini, al confine tra Milano Marittima e Savio. I Carabinieri della Compagnia di Cervia e Milano Marittima sono intervenuti dopo che era stata segnalata al 112 una vecchia Bmw serie 5 di colore scuro e targa tedesca ferma sulla carreggiata ed un uomo con in mano cartina stradale che tentava di fermare le auto in transito. Ai militari hanno chiarito di essersi smarriti.

LA TRUFFA - Come rilevato dalla banca dati la diabolica coppia è specializzata in un singolare tipo di truffa: fermi ai bordi della strada cercano di fermare le altre auto in transito e raccontando di non riuscire a trovare una strada oppure fingendo di essere rimasti senza benzina, chiedono aiuto, offrendo in cambio la vendita a prezzi stracciati dell'orologio che tengono al polso o di alcuni gioielli che hanno casualmente con loro. Neanche a dirlo che si tratta di oggetti di scarso valore.

I PRECEDENTI - Considerate le numerose denunce collezionate nelle province di Firenze, Perugia, Modena e Cremona, e i divieti di ritorno loro inflitti in diversi Comuni e Province italiane, devono essere ancora molte le persone che cadono vittima di questi truffatori. I due sono stati perquisizione, ma l'accertamento si è concluso negativamente. Terminato il controllo la coppia, che ha detto volersi immediatamente allontanare dal ravennate, è stata proposta alla competente autorità per l’adozione del foglio di via obbligatorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhio alla nuova truffa: chiedono aiuto, rifilano il "pacco"

RavennaToday è in caricamento