Nuova vita all'ex campo sportivo di Casola Valsenio

Il Consiglio comunale ha recentemente approvato alcune variazioni di bilancio che prevedono il recepimento di due finanziamenti regionali destinati all’area dell’ex campo sportivo

Il Consiglio comunale di Casola Valsenio ha recentemente approvato alcune variazioni di bilancio che prevedono il recepimento di due finanziamenti regionali destinati all’area dell’ex campo sportivo “E. Nannini”, per un importo complessivo di 54mila euro. 39mila euro sono stati stanziati per la pulizia dell’alveo del fiume Senio, relativamente alla zona interessata al movimento franoso, con particolare riferimento al recupero delle attrezzature crollate (torri faro, recinzione e altro materiale ferroso). Gli altri 15mila euro sono invece destinati a spese correnti per continuare il monitoraggio dei tre pendoli posizionati nel terreno. Le prescrizioni prevedevano infatti un monitoraggio continuo per almeno cinque anni, come condizione necessaria per poter tornare ad utilizzare pienamente l’area e l’edificio degli spogliatoi. Nella seduta del Consiglio il Sindaco ha ringraziato la Regione e l’Assessorato alla Difesa del suolo e Protezione Civile per aver mantenuto gli impegni assunti negli anni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La macabra sfida del 'Samara Challenge' arriva in Romagna: "Gioco pericoloso"

  • Vanno dal meccanico dopo l'incidente e ne fanno un altro: curiosa "scia" di sinistri

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Elisa, Alessandra Amoroso, Guccini e Tiromancino: ospiti di lusso per "Imaginaction"

  • Agricoltori in ginocchio: "Crisi senza precedenti, le aziende gettano la spugna"

Torna su
RavennaToday è in caricamento