Nuove fototrappole contro gli 'sporcaccioni' dei rifiuti: già 13 multati

Abbandonare rifiuti è sintomo di assenza di senso civico: l’obiettivo principale è quello di educare la cittadinanza al corretto smaltimento

Il contrasto all’abbandono dei rifiuti è una delle priorità dell’amministrazione comunale di Conselice. Abbandonare rifiuti è sintomo di assenza di senso civico: l’obiettivo principale è quello di educare la cittadinanza al corretto smaltimento. Causa il perdurare degli abbandoni di rifiuti, in collaborazione con la Polizia locale e con Hera in qualità di ente gestore del servizio, il Comune di Conselice si è dotato di una specifica strumentazione che permette di individuare i trasgressori e di poterli sanzionare. In poco tempo sono state rilevate già 13 infrazioni. L''importo della sanzione è di 104 euro più spese di notifica per chi abbandona i rifiuti fuori dal cassonetto e di 166 euro più spese di notifica se il trasgressore non è residente nel Comune in cui vengono conferiti i rifiuti.

“Speriamo in questo modo di riuscire ad educare al corretto conferimento dei rifiuti - dichiara il sindaco Paola Pula - perché abbandonarli è un atto di inciviltà e non è più tollerabile. Chi abbandona rifiuti arreca danno a tutta la comunità e al decoro stesso del nostro paese: per questo vogliamo impegnarci per contrastare al massimo questo fenomeno”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Hera ricorda che è vietato conferire rifiuti fuori dal proprio Comune e che è sempre vietato abbandonare rifiuti anche nei pressi dei cassonetti: pertanto, se questi sono pieni, è necessario attendere il loro svuotamento, oppure recarsi presso un’altra Isola Ecologica di Base (ovvero il punto in cui vengono collocati tutte le tipologie di rifiuto per la raccolta differenziata e indifferenziata). Per i rifiuti ingombranti è previsto il ritiro gratuito nella propria abitazione da parte di Hera, prenotando il ritiro al numero verde 800999500. Inoltre, è possibile conferire rifiuti differenziati e speciali all’Isola Ecologica e accedere così ad appositi sconti in bolletta (modalità e orari di conferimento sono disponibili sul sito di Hera).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • Il premio 'Cucina dell'anno' a una locanda romagnola: "Siamo orgogliosi"

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Il Coronavirus torna nelle case di riposo: positivi 14 anziani e 3 oss

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento