rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Nuove norme anticovid: si intensificano i controlli nei locali della città

Il vicesindaco Fusignani: "Ci sentiamo ancora una volta di rinnovare il nostro più sentito richiamo a una rigorosa applicazione di tutte le normative in vigore"

Con l’entrata in vigore del nuovo decreto anticovid si intensificheranno fin da subito i controlli degli agenti di Polizia locale, in prima linea sul fronte delle verifiche dell’applicazione delle norme anticontagio fin dall’inizio della pandemia e ora pronti a questo nuovo sforzo. Ad annunciarlo è il vicesindaco Eugenio Fusignani, con delega alla Polizia locale.

"Sappiamo che la maggior parte dei titolari degli esercizi pubblici e sociali del nostro territorio sono attenti e rispettosi delle regole, nella consapevolezza che dalla loro corretta applicazione passa la possibilità di continuare a restare aperti e a lavorare - commenta Fusignani - Tuttavia ci sentiamo ancora una volta di rinnovare il nostro più sentito richiamo a una rigorosa applicazione di tutte le normative in vigore. Il recente aumento di contagi ci sta ricordando, se pure ce ne fosse stato bisogno, che l’emergenza non è finita; grazie al vaccino, la situazione odierna fortunatamente non è nemmeno paragonabile a quella di un anno fa in termini di decessi e di malattie gravi. Tuttavia, proprio per non disperdere quanto di positivo avvenuto in termini sanitari e di ripresa economica e sociale, dobbiamo tutti fare la nostra parte e attenerci al rispetto di regole decise con l’obiettivo di consentirci una vita il più possibile normale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove norme anticovid: si intensificano i controlli nei locali della città

RavennaToday è in caricamento