rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

In arrivo a Ravenna un'altra nave di migranti: 58 minori a bordo, ecco quando sbarcherà

Lo scorso sbarco era avvenuto a fine anno, quando il 31 dicembre la Ocean Viking della ong Sos Mediterranee aveva trasportato fino a Ravenna 113 migranti tra adulti e bambini

In arrivo a Ravenna una nuova nave di migranti. Ad annunciarlo è la Prefettura, che spiega che la nave dovrebbe sbarcare al Terminal Crociere di Porto Corsini presumibilmente sabato 18 febbraio. La nave in questione è sempre la Ocean Viking: lo scorso sbarco era avvenuto a fine anno, quando il 31 dicembre la nave della ong Sos Mediterranee aveva trasportato fino a Ravenna 113 migranti tra adulti e bambini. In seguito, era stato ipotizzato di utilizzare per eventuali futuri sbarchi la banchina di Fabbrica Vecchia

Martedì mattina, infatti, la Ocean Viking ha soccorso 84 persone, tra cui 58 minori non accompagnati e 26 uomini, "da un gommone stracarico, in acque internazionali al largo della Libia - fanno sapere dalla Ong - SosMedItalia e Ifrc si stanno occupando dei naufraghi che soffrono di disidratazione e ipotermia". Degli 84 migranti soccorsi, 58 hanno tra i 14 e i 17 anni, mentre gli altri 26 hanno tra i 18 e i 50 anni. La maggior parte (70) proviene dalla Gambia, 12 dalla Libia, uno dal Darfur e uno dalla Nigeria.

Il Viminale martedì mattina ha informato il Prefetto Castrese De Rosa che la città scelta per lo sbarco è nuovamente Ravenna. La nave sta già facendo rotta su Ravenna e alle 14 di martedì era a circa 830 miglia nautiche. Appena ricevuta la notizia, il Prefetto ha immediatamente informato il sindaco di Ravenna Michele de Pascale e insieme hanno concordato una prima riunione di coordinamento in Prefettura, alla quale hanno partecipato, oltre al sindaco, rappresentanti della Regione Emilia Romagna, Forze dell’Ordine, Capitaneria di Porto – Guardia Costiera, Ausl Romagna, Autorità di Sistema Portuale, Croce Rossa Italiana, Caritas di Ravenna, Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera (Usmaf), Vigili del Fuoco, Servizio 118 e della società concessionaria del Terminal Crociere di Porto Corsini.

E’ stato concordato che le operazioni di sbarco e di primissima accoglienza dei migranti dalla Ocean Viking saranno effettuate anche stavolta presso il Terminal Crociere e subito dopo l’arrivo, previsto per sabato a mezzogiorno, saranno dislocati secondo un piano di ripartizione regionale e nazionale. Allo stato attuale si sta verificando con la Prefettura di Bologna l’eventuale possibilità di accoglienza, anche parziale, nella regione Emilia-Romagna dei naufraghi, tutti uomini adulti, mentre per i minori verrà richiesta la ridistribuzione a livello nazionale a cura del Ministero dell’Interno.

In previsione dello sbarco, è stato prorogato al 17 febbraio alle 12:00 il termine per la presentazione della manifestazione d’interesse relativo all’avviso esplorativo finalizzato all’individuazione di operatori economici da invitare a procedura negoziata per l’affidamento del servizio di accoglienza temporanea in favore di minori stranieri non accompagnati (MSNA) e gestione dei servizi connessi presso strutture ubicate, messe a disposizione dal concorrente, nel territorio della provincia di Ravenna – Base di gara 60 euro pro-capite, pro-die, pubblicato sul sito della Prefettura di Ravenna nella sezione amministrazione trasparente, bandi di gara e contratti. Gli operatori interessati saranno invitati ad una eventuale successiva procedura negoziata che si svolgerà in modalità telematica sul portale www.acquistinretepa.it.

L'incontro in Prefettura
PHOTO-2023-02-14-14-16-47

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo a Ravenna un'altra nave di migranti: 58 minori a bordo, ecco quando sbarcherà

RavennaToday è in caricamento