rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Nuovo blitz, sotto sequestro cocaina per 1,2 milioni e il libro mastro dello spacciatore

Nuovo colpo inferto dalla Polizia di Stato allo smercio di cocaina in Romagna. I detective della Squadra Mobile della Questura di Forlì hanno arrestato un quarto membro della banda

Nuovo colpo inferto dalla Polizia di Stato allo smercio di cocaina in Romagna. I detective della Squadra Mobile della Questura di Forlì, assieme alla Mobile della città bizantina, hanno arrestato a Ravenna un quarto membro della banda, anch'egli albanese, per una grosso giro di spaccio di varie droghe in tutte le province romagnole. Il nuovo blitz ha fruttato il sequestro di ulteriori 1,6 chili di cocaina, 180 grammi di hashish e la cifra in contante di 24mila euro. Il lavoro della Squadra Mobile, diretta da Mario Paternoster, è stato capillare: lavorando su tutto il patrimonio informativo accumulato in pedinamenti e appostamenti, è stato possibile risalire alla rete che girava intorno al nucleo dei tre “grossisti”  arrestati con il blitz della scorsa settimana.

In particolare la Narcotici, guidata dal sostituto commissario Giovanni Neri, è riuscita ad individuare il canale che dalla casa-deposito smantellata a Bellaria porta a quello che viene considerato il “rivenditore” di Ravenna. D'altra parte gli indizi del legame sono evidenti: gli inquirenti hanno sequestrato una tavoletta di cocaina purissima del peso di un chilo identica a quelle già finite sotto sigilli precedentemente, che recavano tanto di marchio “Bolivia”. Questo soggetto, secondo le accuse, avrebbe rifornito un piccolo spacciatore attivo a Forlì: insomma, il cerchio si chiude e per la Mobile è evidente che l'attività di spaccio era ramificata e collegata su tutte le città principali romagnole.

TROVATO IL LIBRO MASTRO DELLO SPACCIATORE - LE FOTO ==> continua

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blitz, sotto sequestro cocaina per 1,2 milioni e il libro mastro dello spacciatore

RavennaToday è in caricamento