menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo caso di Covid nella casa protetta: tampone a ospiti e operatori

Restano stabili le condizioni degli ospiti positivi al Covid presenti nella casa protetta Tarlazzi-Zarabbini di Cotignola

Restano stabili le condizioni degli ospiti positivi al Covid presenti nella casa protetta Tarlazzi-Zarabbini di Cotignola. Alcuni di loro sono ricoverati in aree Covid dell’ospedale di Lugo. "Nel frattempo e? emersa un’ulteriore positivita? di un operatore, negativo allo screening di martedi? 17 novembre ma che ha rifatto il tampone a seguito del manifestarsi di sintomi - spiega il sindaco Luca Piovaccari - Sono quindi complessivamente 3 gli operatori positivi. Mercoledì tutti gli ospiti e tutti gli operatori negativi sono stati nuovamente sottoposti a tampone e sono intervenuti i medici dell’Usca, Unita? Speciale di Continuita? Assistenziale dell’Ausl, per visitare gli ospiti positivi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento