menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo comandante per i Carabinieri a Cervia: il benvenuto del sindaco

Il Sindaco Massimo Medri ha dato il benvenuto al Capitano Michele Fiorenzo Dileo nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Cervia-Milano Marittima

Il Sindaco Massimo Medri ha dato il benvenuto al Capitano Michele Fiorenzo Dileo nuovo Comandante della Compagnia Carabinieri di Cervia-Milano Marittima. Il Cap. Michele Fiorenzo Dileo, nato a Castellana Grotte (BA) il 27 maggio 1977, è sposato e ha un figlio. Arruolatosi nell’Arma nel 1997, ha costantemente prestato servizio in aree sensibili della Regione Calabria. Difatti, sino al 1999, è stato impiegato quale Carabiniere nell’ambito della Compagnia di Roccella Ionica (RC), per poi essere destinato alle Stazioni di Gioiosa Jonica (RC) e Roggiano Gravina (CS), nonché alle dipendenze della Compagnia di Petilia Policastro (KR), fino al 2006. Dopo aver concluso nel 2007 il corso per allievi Marescialli dell’Arma dei Carabinieri, è stato assegnato alla Stazione di San Sosti (CS), permanendovi sino al 2012 e ricoprendovi nell’ultimo anno l’incarico di Comandante. Dal 2012 al 2013 ha frequentato il 53° corso applicativo per Ufficiali del ruolo speciale dell’Arma dei Carabinieri e successivamente ha retto la Tenenza di Cassano allo Ionio (CS). Il 9 settembre 2019 ha assunto il comando della Compagnia di Cervia – Milano Marittima. L’Ufficiale, conoscitore della lingua inglese, ha conseguito la laurea in giurisprudenza ed ha ricevuto attestati di benemerenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’impegno prestato nello svolgimento di attività connesse con eventi di protezione civile.

Nell’incontro il Sindaco ha rivolto al Capitano Dileo un caloroso benvenuto a nome della città di Cervia, evidenziando "il lavoro encomiabile che le donne e gli uomini dell’Arma dei Carabinieri svolgono nel nostro territorio, manifestando una dedizione e un amore per la città che spesso va oltre al dovere istituzionale e che la città ricambia con affetto e stima. Da sempre esiste un rapporto di collaborazione che contribuisce a garantire la difesa dell’ordine pubblico e la sicurezza nella comunità e siamo certi che questo rapporto continuerà anche in futuro"
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento