Ravenna a rischio lockdown col nuovo decreto, il sindaco: "No a provvedimenti 'arlecchino', serve omogeneità"

Oggi in Italia la mappa del rischio "contiene" anche Ravenna, così come in Emilia Romagna anche Modena, Ferrara e Reggio-Emilia, che hanno tutte un Rt sopra l'1,5

Bisognerà attendere il nuovo dpcm - che dovrebbe entrare in vigore entro mercoledì 4 novembre - per conoscere nel dettaglio le misure anti-Covid da seguire legate all'appartenenza di una regione alle aree/fasce più a rischio. E al momento non si può determinare se vi siano regioni che ricadrebbero già nell'area rossa. Ci sono tuttavia alcune zone in cui l'Rt, l'indice di replicazione del virus, è ben oltre l'1,5: sono questi i territori su cui sono puntati gli occhi in queste ore.

Oggi in Italia la mappa del rischio, scrive la Repubblica, "contiene" anche Ravenna, così come in Emilia Romagna anche Modena, Ferrara e Reggio-Emilia, che hanno tutte un Rt sopra l'1,5. Ma sono talmente tante le province con un Rt che balla tra 1,25 e 1,5 che prendere decisioni drastiche solo sulla base di quest'indice potrebbe essere impossibile.

"Meno si fanno provvedimenti 'arlecchino', più c'è omogeneità nelle valutazioni, più i cittadini saranno portati a rispettare le norme", sottolinea il presidente dell'Unione delle Province italiane e sindaco e presidente della Provincia di Ravenna, Michele De Pascale, intervistato dalla trasmissione di Radio 1 'Che giorno è'. De Pascale non si sbilancia sui nuovi provvedimenti: "Le misure vanno comunicate e attuate, e comunque seguiranno due filoni: inasprimento delle misure generali" e "provvedimenti più restrittivi dove l'indice di contagio è elevato". In questo momento, sottolinea il sindaco, "il tempo libero va sacrificato e non vanno coltivati contatti in ore serali". De Pascale sottolinea che "c'è grande preoccupazione per gli effetti sanitari e le ricadute economiche", confermando che il confronto è particolarmente "serio" sulla "tutela del diritto all'istruzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento