Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Nuovo ingresso per l'ospedale di Faenza, nel 2018 anche il nuovo Pronto soccorso

Il nuovo volume costruito, 940 metri quadrati per un importo di circa 1,5 milioni di euro, porterà a un miglioramento dell'accessibilità e del comfort degli ambienti, a vantaggio dei pazienti e delle condizioni di lavoro degli operatori

E' stato presentato venerdì mattina dal dottor Davide Tellarini, direttore del presidio, il nuovo ingresso dell'ospedale per gli infermi di Faenza. L'inaugurazione è avvenuta alla presenza, tra gli altri, del sindaco Giovanni Malpezzi e della consigliera regionale Manuela Rontini. Il nuovo volume costruito, 940 metri quadrati per un importo di circa 1,5 milioni di euro, porterà a un miglioramento dell'accessibilità e del comfort degli ambienti, a vantaggio dei pazienti e della loro presa in carico e delle condizioni di lavoro degli operatori. Questi lavori fanno parte di un progetto più ampio, che prevede la realizzazione del nuovo Pronto soccorso il cui cantiere dovrebbe terminare entro fine anno.

"I nuovi reparti, oggi al grezzo, in futuro ospiteranno Pediatria e la nuova Endoscopia - commenta la consigliera Rontini - Reparti che, di qui a breve, saranno oggetto di una generale riqualificazione e di lavoro di adeguamento alle normative antincendio, che riguarderanno comunque l'intero ospedale, per un importo che si attesta sui 7 milioni di euro, principalmente derivanti da risorse statali e della Regione Emilia-Romagna. Insomma, non mi pare si tratti, come qualcuno continua a sostenere, di uno smantellamento del nostro presidio ospedaliero".

ospedale-faenza-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ingresso per l'ospedale di Faenza, nel 2018 anche il nuovo Pronto soccorso

RavennaToday è in caricamento