Sfidano la crisi e aprono un negozio in centro: "Abbiamo rinunciato a un contratto a tempo indeterminato"

Il nome rimanda alla corona dantesca, ma anche all’oro dei mosaici, al verde della natura e, non da ultimo, al fatto che il locale prima ospitasse una storica gioielleria

Nonostante il difficile periodo, hanno deciso di investire sul centro storico di Ravenna. Ha aperto da poco 'All'oro', il nuovo negozio di scarpe al civico 49 di via Cavour: “Ed è proprio quello che vogliamo offrire alla clientela - spiegano Cristina, Eleonora e Silvia, le tre giovani titolari che lo hanno pensato e costruito in questi mesi, investendo la loro passione ed esperienza maturata nel settore del retail come dipendenti - Per questo progetto alcune di noi hanno rinunciato in primavera a un lavoro a tempo indeterminato, ma eravamo decise a realizzarlo".

"I nostri prodotti sono esclusivamente artigianali, prodotti da mastri calzolai che abbiamo scelto ed incontrato uno per uno - spiegano le tre ragazze - Molti dei nostri modelli sono stati appositamente scelti da noi, e sono quindi pezzi unici, con il nostro marchio. Trattiamo anche accessori, sempre di fattura artigiana. La parola d’ordine è quindi la qualità dei prodotti, ma anche un’attenzione alla produzione, all’eccellenza locale. Una qualità che però non vogliamo far pagar caro”.

Il nome rimanda alla corona dantesca, ma anche all’oro dei mosaici, al verde della natura e, non da ultimo, al fatto che il locale prima ospitasse una storica gioielleria - la gioielleria Pasi. "Per noi, per tanti, è l’anno zero, ma siamo pronte: in questi pochi giorni di apertura abbiamo avuto ottimi riscontri, e abbiamo in cantiere tanti progetti - raccontano le tre imprenditrici - Dall’e-commerce all’impegno solidale, all’assortimento di calzature anche maschili e non solo femminili, com’è ora”.

“Ogni attività che apre è un piacere, ma lo è ancor di più quando non vende semplicemente un prodotto, ma esprime un pensiero, illumina un’idea - commenta Mauro Tagiuri, presidente comunale di Confesercenti Ravenna, nella visita di saluto alla nuova attività - In un momento difficile per l'economia e in particolare per il commercio al dettaglio fa piacere vedere giovani che credono in questa professione. Una vetrina che si illumina è un bel segnale per la città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "Emilia-Romagna zona gialla da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Camion dei pompieri si ribalta di ritorno da un incidente: 3 feriti in ospedale

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Un lupo alle porte del centro città: "Ha la rogna, ma non è pericoloso"

  • Coronavirus, numeri ancora alti: 17 vittime nel ravennate, muore un 55enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento