Nuovo parcheggio da 248 posti auto a Marina: sarà servito dal navetto mare

“L’intervento – dichiara l’assessore a Lavori pubblici e Mobilità Roberto Fagnani – è correlato alla realizzazione del Parco Marittimo"

A Marina di Ravenna, in un’area di proprietà comunale in via del Marchesato, sarà realizzato un nuovo parcheggio, da 248 posti auto, di cui tre riservati ai disabili. Lo prevede un progetto approvato martedì dalla giunta, del valore di 380mila euro. L’area destinata alla realizzazione del parcheggio è di 7.800 metri quadrati, delimitata nel lato prospiciente via del Marchesato da una recinzione metallica e da alberi.

Preliminarmente sarà realizzato uno scavo per una profondità di circa 20-40 centimetri. Si procederà poi al riempimento con sabbiella, alla realizzazione dell’impianto di illuminazione pubblica e della rete fognaria, alla posa della fondazione stradale e delle cordonate di delimitazione della stessa. Saranno quindi posati il manto bituminoso e il tappeto di usura. Completeranno l’intervento la segnaletica stradale orizzontale e verticale e la posa dell’impianto di pubblica illuminazione. Il nuovo parcheggio scambiatore sarà servito dal Navetto Mare, che già transita dalla zona Marchesato.

“L’intervento – dichiara l’assessore a Lavori pubblici e Mobilità Roberto Fagnani – è correlato alla realizzazione del Parco Marittimo, un progetto strategico che riqualificherà tutta l’area retrostante gli stabilimenti balneari creando un percorso ciclopedonale nella natura che valorizzerà il nostro patrimonio turistico. Con la realizzazione di questo nuovo parcheggio manteniamo l’impegno di ampliare l’attuale dotazione di posti auto. Si tratta solo di un primo intervento e parallelamente stiamo lavorando ad una maggiore offerta per quanto riguarda il potenziamento del trasporto pubblico e in particolare per il servizio Navetto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il progetto del nuovo parcheggio è una soluzione utile per migliorare la disponibilità di posti auto, ma non risolve il problema principale legato alla viabilità per Marina di Ravenna - commenta Pietro Vandini, coordinatore Italia in Comune sezione di Ravenna - Parliamo di una località balneare raggiungibile prevalentemente attraverso via Trieste o tramite traghetto, creando difficoltà nei momenti di maggiore traffico. Chiunque voglia raggiungere la località balneare deve mettere in conto tempi di percorrenza eccessivi rispetto alla distanza da percorrere ed è su questo che bisogna ragionare ed intervenire. Ribadisco quanto portavo avanti durante la campagna elettorale delle scorse regionali, è necessario valutare l'inserimento di un mezzo di trasporto pubblico alternativo e al passo con i tempi. Abbiamo esempi in tutto il mondo nonché vicino a noi (es. people mover) sui quali si possono fare valutazioni e approfondimenti in modo da migliorare le criticità che si sono presentate in questi progetti ed elaborarne uno calato nel contesto ravennate. A mio parere questa sarebbe una soluzione che caratterizzerebbe in modo importante la nostra città e lascerebbe in memoria alle generazioni future il segno di un eccezionale momento di svolta, dal punto di vista della mobilità e della sostenibilità ambientale. Il collegamento dalla stazione verso Marina di Ravenna sarebbe il primo tassello di un progetto più ampio che coinvolge tutti i lidi ravennati e potrebbe essere un'idea innovativa da calare anche nel collegamento tra Ravenna e Forlì, dove arriva l'alta velocità e dove a breve ritornerà ad esserci un aeroporto. Sono consapevole della difficoltà progettuale e del fatto che si tratta di un'opera che richiederebbe tempo denaro ed impegno, ma chi amministra un territorio debba avere questo tipo di visione proiettata verso il futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo decreto: coprifuoco, scuola al pomeriggio e restrizioni per i locali

  • Coronavirus, il nuovo dpcm: piscina e palestre sotto esame. Dalle 21 possibili coprifuoco

  • Folle inseguimento sulle auto rubate nella notte: finisce con un incidente

  • 10 alunni e 2 insegnanti positivi al Covid: la scuola chiude e fa il tampone a tutti

  • Investita mentre attraversa sulle strisce: donna in condizioni gravissime

  • Azienda in crisi e lavoratori a rischio, lo sfogo di una dipendente: "Ci hanno abbandonati"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento