rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Posate le campate del nuovo ponte sul Lamone a Grattacoppa - FOTO

Il vecchio ponte era stato chiuso al traffico proprio l'8 marzo dello scorso anno per consentirne la demolizione e la ricostruzione

A un anno esatto dall'inizio dei lavori, martedì sono state posate le tre campate del nuovo ponte sul fiume Lamone a Grattacoppa. Il vecchio ponte era stato chiuso al traffico proprio l'8 marzo dello scorso anno per consentirne la demolizione e la ricostruzione. L'apertura al traffico del ponte è prevista per la primavera.

Il nuovo ponte di Grattacoppa

Attraverso questo ponte gli abitanti di Grattacoppa, Savarna e Mezzano raggiungono direttamente la statale Adriatica a Mezzano, potendo da lì recarsi a Ravenna e in ogni altra destinazione. Nell'ultimo hanno invece hanno dovuto utilizzare via Basilica, sulla strada provinciale 24, per immettersi sulla statale Adriatica a Glorie e arrivare a Mezzano tramite il ponte sul Lamone che unisce queste due località.

L’intervento per il nuovo ponte ha comportato un investimento complessivo di 2 milioni e 800mila euro. Il nuovo ponte presenta un impalcato continuo a tre campate ed è stato realizzato in acciaio e calcestruzzo, è posizionato ad una quota più alta rispetto al vecchio, il che ne migliora significativamente le condizioni idrauliche. L’opera prevede una sede stradale con due corsie e due banchine, ciascuna affiancata da un marciapiede. Tali marciapiedi sono raccordati con le sommità degli argini in modo da garantire i percorsi naturalistici. L’innalzamento del piano viabile ha comportato anche l’adeguamento delle due rampe di accesso al ponte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posate le campate del nuovo ponte sul Lamone a Grattacoppa - FOTO

RavennaToday è in caricamento