menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo semaforo 'anti-furbetti': multe salate e patente a rischio per chi fa il 'bis'

I dati dimostrano che l’installazione di tali dispositivi ha come conseguenza immediata una sensibile diminuzione del numero di infrazioni sia relative al passaggio con il rosso che alla velocità

Sarà attivo da giovedì 1 agosto un nuovo rilevatore di infrazioni semaforiche che verrà installato dalla Polizia Locale della Bassa Romagna presso l’incrocio tra la via San Vitale e le vie Boncellino e Di Vittorio, a Bagnacavallo. Si tratta di strumentazione omologata che, grazie a una tecnologia particolarmente evoluta, riprende la panoramica dell’intersezione consentendo di individuare in ogni sua fase le infrazioni del passaggio irregolare dei veicoli all’intersezione semaforica. Funziona senza l’ausilio di flash ed è in grado di rilevare tutti i veicoli in transito.

L’intervento è stato previsto dall’Amministrazione comunale nell’ambito delle azioni per la sicurezza stradale: i dati dimostrano che l’installazione di tali dispositivi ha come conseguenza immediata una sensibile diminuzione del numero di infrazioni sia relative al passaggio con il rosso che alla velocità. Le sanzioni previste dal Codice della Strada, in caso di passaggio col rosso, comportano una sanzione amministrativa pecuniaria di 167 euro, con decurtazione di sei punti dalla patente. In caso di reiterazione della violazione nel biennio scatterà anche la sospensione della patente di guida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento