Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Nuovo svincolo sull'A14Dir verso la San Vitale: ecco il progetto

Il progetto prevede la realizzazione di bretelle in entrata e in uscita dalla A14Dir, con due rotonde di un diametro di circa 50 metri che le collegheranno alla provinciale San Vitale nei pressi dell’attuale cavalcavia

Il Consiglio comunale di Bagnacavallo ha approvato, nella seduta di martedì, l’adozione del Piano operativo comunale (Poc) di opera pubblica riguardante l’intervento di interconnessione dell’A14Dir con la San Vitale in località Borgo Stecchi presso Bagnacavallo, cosiddetto svincolo Borgo Stecchi. L’approvazione è avvenuta con 11 voti favorevoli (Partito Democratico, Officina delle Idee e Uniti per Bagnacavallo) e 3 astensioni (Lega Bagnacavallo).

Dopo la presentazione da parte dell’assessore alla Gestione del Territorio e all’Ambiente Caterina Corzani sono intervenuti, oltre alla responsabile dell’Ufficio di Piano dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, ingegnere Laura Dalpiaz, gli ingegneri Paolo Nobile e Chiara Bentini della Provincia di Ravenna, ente responsabile del progetto e della realizzazione dell’opera. La deliberazione approvata recepisce all’interno della pianificazione urbanistica il cosiddetto svincolo Borgo Stecchi.

Il progetto prevede la realizzazione di bretelle in entrata e in uscita dalla A14Dir, con due rotonde di un diametro di circa 50 metri che le collegheranno alla provinciale San Vitale nei pressi dell’attuale cavalcavia, per una lunghezza totale dell’opera di circa 1,5 km. Accanto alla progettazione dell’intervento, particolarmente complessa visto il dislivello fra l’autostrada e la San Vitale, è stato eseguito uno studio ambientale sia per l’analisi dei flussi di traffico sia per l’inquinamento acustico e atmosferico. La spesa complessiva, di 5 milioni e 800mila euro, sarà finanziata per 3 milioni e 200mila euro tramite un contributo della Regione Emilia-Romagna, per 2 milioni e 500mila euro dalla Provincia di Ravenna e per i restanti 100mila euro dalle imprese del territorio bagnacavallese.

planimetria svincolo - 2-2

"Siamo consapevoli che si tratta di un percorso lungo e le difficoltà di questo periodo non hanno certamente aiutato - ha commentato il sindaco Eleonora Proni - Il passaggio in consiglio comunale rappresenta però un momento fondamentale per il completamento del progetto esecutivo dell’opera, che verrà integrato con le modifiche conseguenti all’accordo con Società Autostrade per l’Italia e permetterà poi alla Provincia di procedere con la predisposizione della gara per l’affidamento dei lavori". La seduta del consiglio comunale, che si è tenuta in videoconferenza, è visibile sul canale YouTube del Comune, dove si possono visionare anche le precedenti sedute a partire da aprile, sia quelle svoltesi in videoconferenza che quelle in presenza.

planimetria svincolo - 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo svincolo sull'A14Dir verso la San Vitale: ecco il progetto

RavennaToday è in caricamento