menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Offre un passaggio e viene rapinato con un coltello: le telecamere inchiodano un 26enne

E' quanto accaduto lo scorso maggio ad un giovane

Derubato dal coetaneo conosciuto poco prima in discoteca e al quale aveva offerto un passaggio. E' quanto accaduto lo scorso maggio ad un giovane. Gli agenti della Squadra Mobile di Ravenna, al termine di un'attività investigativa, sono riusciti a risalire al responsabile: si tratta di un 26enne marocchino, residente a Lugo, che è stato denunciato a piede libero. Dopo una serata trascorsa in un locale ravennate, il malcapitato aveva offerto un passaggio fino alla stazione al giovane conosciuto poco prima.

Durante il tragitto ha effettuato una breve sosta, scendendo dal mezzo. Al suo rientro in auto, ha notato che dal marsupio, lasciato sul sedile posteriore, erano stati rubati i soldi ed il cellulare. Il giovane, sicuro che a compiere il furto fosse stato il suo nuovo conoscente, ne ha chiesto  immediatamente la restituzione. A quel punto il 26enne ha reagisto, estrando un coltello. Dopo averlo minacciato, si è allontanato immediatamente a piedi.

L’attività di indagine, condotta dagli investigatori della Squadra Mobile, verificando quanto riferito dal denunciante ed analizzando foto e video delle telecamere di videosorveglianza, ha permesso di identificare il responsabile che è stato denunciato a piede libero per rapina aggravata. I detective sono riusciti a recuperare anche il telefono cellulare rapinato, che l’autore del reato aveva già ceduto, che è stato trovato in possesso di un ventenne gambiano residente a Ravenna, che è stato denunciato per ricetazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento