Cronaca Cupa

Scivola giù per la scarpata e muore affogato nel canale

I due hanno notato il cadavere riverso in acqua che galleggiava e hanno avvisato subito i numeri di emergenza. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, i vigili del fuoco con una squadra munita di mezzo acquatico

Tragedia nel pomeriggio nelle campagne di Ravenna. Un uomo è stato trovato morto affogato all'interno di un canale pieno d'acqua che scorre vicino a via Cupa, a Villanova di Ravenna. A fare il macabro ritrovamento sono state due persone che passeggiavano con il cane, intorno alle 18. I due hanno notato il cadavere riverso in acqua che galleggiava e hanno avvisato subito i numeri di emergenza. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, i vigili del fuoco con una squadra munita di mezzo acquatico, oltre che carabinieri e polizia. 

All'arrivo dei soccorritori, tuttavia, non c'era altro da fare che tirare fuori il cadavere dall'acqua. Le indagini dei carabinieri sono state brevi e hanno permesso di identificare l'uomo, si tratta di un 73enne residente in una casa adiacente al luogo del decesso. Lungo la scarpata del canale sono stati trovati attrezzi per la potatura, per questo si ipotizza che la vittima sia scivolata o abbia avuto un malore mentre si trovava sul ciglio del canale per effettuare qualche lavoro di manutenzione del verde.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola giù per la scarpata e muore affogato nel canale

RavennaToday è in caricamento