rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Oltre cento partecipanti alla "pedalata solidale": raccolti 1400 euro per lo Ior

All'iniziativa promossa dal Lions Club e dalla Fiab hanno partecipato la famiglia Collinelli e l'ex campione Luciano Sambi

Un clima di grande festa e solidarietà per la Pedalata solidale promossa dai 4 Club Lion di Ravenna, Host, Bisanzio, Dante Alighieri e Romagna Padusa, con la collaborazione della Fiab di Ravenna e dei Carabinieri per la Biodiversità di Ravenna. 120  ciclisti di ogni età hanno aderito alla manifestazione del weekend. Tra i presenti anche campioni del ciclismo come la famiglia Collinelli, che vanta un titolo olimpico e altri mondiali, e Luciano Sambi, già ciclista professionista della squadra della Legnano.

Lo sciame di biciclette è partito dai Giardini Pubblici di Ravenna, dove gli assessori Giacomo Costantini e Gianandrea Baroncini hanno portato il loro saluto, e ha visitato il Centro di Conservazione delle tartarughe terrestri gestito dai Carabinieri della Biodiversità di Ravenna, dove il Comandante Giovanni Nobili ha illustrato l’attività di conservazione e le finalità del Centro. La manifestazione, finalizzata alla raccolta di fondi per sostenere i nuovi progetti dell’Istituto Oncologico Romagnolo sul territorio ravennate ha consentito di raccogliere e donare 1.400 euro.

Il Consigliere dello IOR Mario Pretolani ha illustrato i principali progetti dell'istituto che riguardano Ravenna e ha ringraziato tutti i presenti per il prezioso contributo. Presenti all’iniziativa anche i Presidenti dei Club Lions Patrizia Passanti, Giovanni Naccarato e Lorenzo Frisenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre cento partecipanti alla "pedalata solidale": raccolti 1400 euro per lo Ior

RavennaToday è in caricamento