Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Omicidio di Ilenia Fabbri, gli inquirenti sono convinti: l'uomo ripreso dalla telecamera è l'assassino

Questo sia perché a quell'ora - le 6 di mattina - in giro non c'era nessuno, sia perché la descrizione coincide con l'identikit fornito dall’unica testimone oculare, l'amica della figlia di Ilenia

Dare un nome a quell'uomo ripreso dalle telecamere. E farlo il prima possibile. Emergono alcuni dettagli importanti dall'analisi delle immagini di videosorveglianza catturate nei dintorni della casa di Ilenia Fabbri, la 46enne trovata morta in una pozza di sangue sabato 6 febbraio. Si tratterebbe, scrive l'Ansa, di un uomo di carnagione chiara, alto 1,80-1,90, vestito di scuro, con un cappuccio e il volto coperto da una mascherina.

Gli inquirenti sono convinti che l'uomo ripreso pochi minuti prima da quelle telecamere sia il killer di Ilenia, sia perché a quell'ora - le 6 di mattina - in giro non c'era nessuno, sia perché la descrizione coincide con l'identikit fornito dall’unica testimone oculare, l’amica della figlia della vittima, rimasta quella notte a dormire nell’appartamento di via Corbara (e per questo ora sotto protezione) dopo che la figlia della vittima insieme a suo padre - l'ex marito di Ilenia Claudio Nanni, attualmente indagato a piede libero - erano usciti per andare a Milano a ritirare una macchina.

Nei prossimi giorni si continuerà ad analizzare quella sequenza di pochi secondi dove potrebbe esserci la soluzione del mistero. Si stanno passando al setaccio anche i negozi di ferramenta: l'uomo che ha ucciso Ilenia, infatti, sarebbe entrato in casa aprendo la porta con una copia delle chiavi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Ilenia Fabbri, gli inquirenti sono convinti: l'uomo ripreso dalla telecamera è l'assassino

RavennaToday è in caricamento