Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Un sicario con le chiavi l'assassino di Ilenia Fabbri? Nuovo sopralluogo nell'abitazione

Mercoledì all'interno dell'abitazione è stato effettuato l'ennesimo sopralluogo, in cerca di indizi per risolvere un giallo che va avanti da ormai cinque giorni

Proseguono senza sosta le indagini sull'omicidio di Ilenia Fabbri, la 46enne trovata morta in una pozza di sangue poco prima dell'alba di sabato nel suo appartamento di via Corbara a Faenza. Nel frattempo la Procura di Ravenna ha concesso il nulla osta per i funerali.

Mercoledì mattina la Scientifica è tornata nell'abitazione della vittima insieme alla figlia di Ilenia, Arianna. Momenti di commozione davanti ai fiori lasciati dagli amici e dal nuovo compagno della madre di fronte a quella casa dove qualche giorno fa si è consumata una tragedia ancora senza spiegazioni.

Arianna è tornata nella casa dove sabato la madre è stata uccisa e dove fino a qualche giorno fa viveva tranquilla, ma si è dovuta fermare fuori dal cancello, perchè l'appartamento è sotto sequestro. Insieme a lei, come riporta il TgR, erano presenti anche due amiche e i poliziotti della Scientifica. All'interno dell'abitazione è stato effettuato l'ennesimo sopralluogo, in cerca di indizi per risolvere un giallo che va avanti da ormai cinque giorni. Gli inquirenti sono al lavoro per arrivare a un possibile identikit del killer: l'unica ad avere intravisto la sagoma dell'uomo in fuga giù per le scale è l'amica della figlia della vittima ospite quella notte nell'abitazione. E' stata lei a lanciare l'allarme dopo essersi barricata in camera temendo l'intrusione di un ladro. La giovane avrebbe escluso che possa trattarsi di qualcuno che conosceva.

Ancora non ci sono indagati, ma l'ipotesi che prende sempre più piede è quella di un omicidio su commissione. Ilenia, secondo gli inquirenti, potrebbe essere stata uccisa da un sicario ingaggiato appositamente da qualcuno. Ma da chi? E per quale motivo? Secondo la Polizia l'assassino è entrato dalla porta che dà sul garage, probabilmente usando una copia delle chiavi: come faceva ad averle? Il killer sarebbe quindi salito fino alla camera da letto dove ha aggredito Ilenia, per poi inseguirla giù fino alla tavernetta dove l'ha raggiunta con la coltellata fatale alla gola. E il coltello usato per l'omicidio è lo stesso ritrovato pulito maldestramente nel lavandino della cucina? Tante le domande alle quali gli investigatori cercheranno di dare risposta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un sicario con le chiavi l'assassino di Ilenia Fabbri? Nuovo sopralluogo nell'abitazione

RavennaToday è in caricamento