Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Onorificenza al Merito al comandante Antonio Petti, gli auguri del sindaco di Faenza

Nei giorni scorsi il prefetto di Viterbo, Giovanni Bruno, ha consegnato l’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana al comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Faenza

Nei giorni scorsi il prefetto di Viterbo, Giovanni Bruno, ha consegnato l’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana al comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Faenza, il capitano Antonio Pitti. L’onorificenza di Cavaliere della Repubblica italiana è stata conferita ad Antonio Petti dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con decreto del 27 dicembre 2020, “In considerazione di particolari benemerenze e su proposta del presidente del Consiglio dei Ministri sentito il Consiglio dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

L’ufficiale, 48enne originario di Sant’Agata dei Goti nel beneventano, è laureato in ‘Economia e manegment’. Dopo cinque anni alla Compagnia di Tarquinia, in provincia di Viterbo, dal settembre del 2019 regge il comando della Compagnia della Guardia di Finanza di Faenza di via Laghi.

“Con grande piacere -dice il sindaco Massimo Isola- ho appreso la notizia del conferimento dell’onorificenza al comandante Antonio Petti. A lui e al personale della Compagnia della Guardia di Finanza manfreda, così come alle altre forze dell’ordine e di polizia del territorio, siamo grati per l’importante lavoro che quotidianamente svolgono a tutela della cittadinanza e delle istituzioni e anche per il grande rapporto di collaborazione che da sempre li caratterizza con l’amministrazione. Al comandante Petti vanno le mie più vive congratulazioni e i miei più fervidi rallegramenti”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onorificenza al Merito al comandante Antonio Petti, gli auguri del sindaco di Faenza

RavennaToday è in caricamento