"Insieme per la sicurezza giuridica": Ravenna partecipa all’Open Day dei Notai d’Europa

A Ravenna, ha aderito all’iniziativa il Liceo Scientifico Oriani. Qui, nella mattinata di martedì, gli studenti incontreranno i notai, ‘docenti per un giorno’ di legalità

Martedì anche a Ravenna si svolgerà l’Open Day dei Notai d’Europa, evento che si terrà contestualmente in 16 Paesi europei e 92 città italiane, organizzato in occasione della “Giornata europea della giustizia civile”, istituita nel 2003 dalla Commissione Europea e dal Consiglio d'Europa per creare un momento di informazione e confronto tra operatori della giustizia e cittadini. Il Notariato italiano ha deciso aderire al progetto con iniziative specifiche rivolte agli studenti e ai cittadini. Il Consiglio Notarile di Ravenna ha aderito all’iniziativa che si articola, nell’ambito della stessa giornata, in due fasi: nella mattinata, gli incontri con gli studenti, il pomeriggio con il pubblico. Così la mattina i notai incontrano gli studenti nelle scuole, con l’obiettivo di veicolare il concetto di legalità, far conoscere i principi del diritto italiano ed europeo, e spiegare il ruolo che il notaio, pubblico ufficiale delegato dallo Stato, svolge in Italia e in Europa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottolinea il notaio Massimo Gargiulo, presidente del Consiglio Notarile di Ravenna: "L’iniziativa europea è un momento d’informazione, riflessione e confronto tra operatori della giustizia, cittadini e studenti. Il diritto civile è parte della nostra vita quotidiana: lavoro, matrimonio, figli, acquisto della casa. Ma siamo consapevoli dei nostri diritti? Sappiamo quali sono gli attori del sistema giustizia e conosciamo il loro ruolo? I giovani sono il futuro del nostro Paese ed è importante insegnare il rispetto delle regole e dei principi essenziali che stanno alla base della nostra società civile. Per queste ragioni il 25 ottobre, Giornata Europea della Giustizia Civile, parleremo agli studenti di legalità e del ruolo del notaio nel contesto italiano ed europeo e, nel pomeriggio, incontreremo i cittadini per fornire informazioni e rispondere alle loro domande". A Ravenna, ha aderito all’iniziativa il Liceo Scientifico Oriani. Qui, nella mattinata di martedì, gli studenti incontreranno i notai, ‘docenti per un giorno’ di legalità. L’iniziativa rivolta ai cittadini, invece, è in programma nel pomeriggio di martedì attraverso le consulenze gratuite, a partire dalle 15, al Consiglio Notarile, via  Giulio Alberoni, 24. Per informazioni: t. 0544 212553, mail consiglioravenna@notariato.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Alessandro Borghese gira una puntata di "4 Ristoranti" in riviera

  • La vacanza con la moglie si trasforma in tragedia: ancora un morto in spiaggia

Torna su
RavennaToday è in caricamento