menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Precipita nel vuoto e resta incastrato nella cisterna delle fogne: paura per un operaio

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e il personale del 118, arrivato nel cantiere con ambulanza e auto medicalizzata che, vista la gravità della situazione, ha allertato anche l'elicottero da Ravenna

Grave infortunio sul lavoro, nella tarda mattinata di giovedì, per un 53enne operaio ravennate precipitato nel vuoto rimanendo incastrato in una cisterna in un cantiere fognario a Rimini. L'allarme è scattato poco prima di mezzogiorno quando, per cause ancora in corso di accertamento, l'uomo si trovava in una struttura di piazzale Medaglie d'Oro e, all'improvviso, è piombato a terra in una cisterna dove è rimasto incastrato.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e il personale del 118, arrivato nel cantiere con ambulanza e auto medicalizzata che, vista la gravità della situazione, ha allertato anche l'elicottero da Ravenna. Il personale del 115 ha provveduto a imbracare il ferito con le corde di sicurezza e, utilizzando una gru del cantiere, ha issato il ferito riportandolo in superfice. L'operaio, seppur grave per le ferite riportate, è rimasto cosciente. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti i Carabinieri e la Medicina del lavoro.

LE NOTIZIE DI OGGI

Scoppia un grosso incendio in cava: pompieri a lavoro dalla notte, paura per il vento
Divieto di baleazione revocato: si può tornare a fare il bagno
Precipita nel vuoto e resta incastrato nella cisterna delle fogne: paura per un operaio
Gattina salvata dalla strada: una gara di solidarietà per pagare l'operazione dei Briciola
Cade da cavallo al centro ippico: donna trasportata al Bufalini in elicottero

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Domotica

Le cappe da cucina ideali per una casa smart

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento