rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Cervia

Cervia, Confcommercio al sindaco: "Definire con le associazioni l'ordinanza sul decoro"

In particolare viene chiesto "di far rientrare nei provvedimenti previsti tutte le aree a rischio, non solo delle zone centrali ma anche di quelle a ridosso della fascia costiera"

Confcommercio Ascom Cervia chiede al sindaco Luca Coffari "di mettere a punto i provvedimenti definitivi insieme con le associazioni di categoria, prima della pubblicazione dell' ordinanza sul decoro urbano". L'associazione di categoria ribadisce "l'importanza dell'ordinanza, assai utile per mantenere nei luoghi a maggiore concentrazione di persone un clima di convivenza pacifica e di sicurezza, ma, nel contempo, ricorda che la carenza di controlli continuativi ed efficaci ne impedì la piena efficacia durante la scorsa stagione estiva". In particolare viene chiesto "di far rientrare nei provvedimenti previsti tutte le aree a rischio, non solo delle zone centrali ma anche di quelle a ridosso della fascia costiera". "Solo collaborando fattivamente tra amministrazione pubblica e imprenditoria privata, a partire dalla stesura stessa dell'ordinanza, sarà possibile garantire il livello di decoro auspicato", conclude Confcommercio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, Confcommercio al sindaco: "Definire con le associazioni l'ordinanza sul decoro"

RavennaToday è in caricamento