Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Sfilza di accuse: per un 23enne si spalancano le porte del carcere

L’uomo già colpito dalla misura dell’obbligo di firma, si è visto aggravata la propria posizione, che è sfociata nel provvedimento eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Lugo

Deve scontare tre anni, tre mesi e 19 giorni di reclusione. Si sono aperte le porte del carcere di Ravenna per un 23enne. Il giovane deve rispondere dell'accusa di rapina aggravata in concorso, ricettazione, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale per fatti commessi nel 2014. L’uomo già colpito dalla misura dell’obbligo di firma, si è visto aggravata la propria posizione, che è sfociata nel provvedimento eseguito dai Carabinieri della Compagnia di Lugo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfilza di accuse: per un 23enne si spalancano le porte del carcere

RavennaToday è in caricamento