menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Otto diplomati con '100' all'Oriani: e per uno c'è anche la 'lode'

L’esame è stato affrontato dagli studenti dell’Oriani con generale serenità, impegno e per alcuni studenti anche con risultati davvero sorprendenti

A pochi giorni dalla fine degli esami di stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, dall’anno scolastico 2018-19 nella nuova formula voluta dal ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, l’IT Oriani traccia un bilancio di questa esperienza che ha visto protagonisti giovani studenti che hanno una marcia in più, decretata dai 100/centesimi del voto di diploma.

Impegnativo ma non impossibile, l’esame è stato affrontato dagli studenti dell’Oriani con generale serenità, impegno e per alcuni studenti anche con risultati davvero sorprendenti. Quest’anno arriva immancabile l’appuntamento estivo con i più bravi tra i neodiplomati, e l’Istituto di via Manzoni non poteva non arricchire la propria vetrina con i nomi di alcuni centisti. Grande entusiasmo per le famiglie degli studenti, ma anche per il personale tutto dell’istituto faentino, che ha registrato gli esiti assoluti dell’edizione 2019 degli esami di stato.

Ben 8 valenti studenti hanno riportato infatti la votazione di 100/100: Samorì Marco 5A RIM, Dalmonte Tommaso 5A CAT, Naldoni Leonardo e Petaroscia Giovanni 5B SIA, Bagnari Sara e Neri Gaia 5B TUR, Toschi Giulia 5C RIM, Cavina Alberto 5AG corso serale e uno studente di 5A CAT, Lotti Alessandro, che ha meritato oltre al 'cento' anche la menzione ‘magna cum laude’. Anche l’Ufficio Scolastico Territoriale di Ravenna, in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese, intende sottolineare l’impegno e il massimo risultato conseguito dagli studenti e vuole lasciare loro un segno di riconoscimento del merito scolastico: e lo ha fatto martedì mattina con una cerimonia di premiazione per aver conseguito in sede di esame la valutazione di 100 e 100 con lode.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento