Paga 32 euro in un negozio, ma il Bancomat gliene scala quasi 2mila

La paura clonazione o truffa è stata però scongiurata all'arrivo dei militari: era solo un bug del sistema di pagamento. Il tutto sarà sistemato con le rispettive banche.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Cervia sono intervenuti in un negozio di piazza unità a Pinarella dove un cittadino saveva segnalato che, effettuato un pagamento di 32 € con il suo bancomat, inspiegabilmente l'apparecchio gli aveva scalato la somma di 1800 euro. La paura clonazione o truffa è stata però scongiurata all'arrivo dei militari: era solo un bug del sistema di pagamento. Il tutto sarà sistemato con le rispettive banche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento