rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Faenza

Palio del Niballo, Angelica Donati è la nuova Madonna Rundanina del Rione Verde

La giovane sarà la giusta interprete per la figura di Madonna Rundanina, la giovane nubile della Famiglia Rondanini, simbolo di nobiltà nella sfilata del Rione Verde

Ha 23 anni e sarà dama a cavallo del corteo storico del 64esimo Palio del Niballo che è in programma sabato 31 luglio con raduno alle 19 e partenza alle 19.30 dalla Piazza del Popolo per arrivare allo stadio “Bruno Neri”, dove i cinque cavalieri dei Rioni si sfideranno per conquistare l’ambito drappo. Angelica Donati sarà la giusta interprete per la figura di Madonna Rundanina, la giovane nubile della Famiglia Rondanini, simbolo di nobiltà nella sfilata del Rione Verde.

Nella serata di mercoledì è stata eletta fra undici concorrenti di età compresa fra i 15 e i 41 anni dalla giuria del Rione di Porta Montanara composta da dirigenti del Rione stesso e sei giornalisti degli organi d’informazione locale. Il compito dei giurati si è rivelato non semplice, come ormai capita da anni tranne che nel 2020 quando anche il mondo dei Rioni si è dovuto fermare, in quanto si sono trovati alla fine a dovere scegliere la vincitrice fra due concorrenti che rispondevano appieno ai canoni per interpretare la bellezza, la grazia e la leggiadria di Madonna Rundanina, descritta dalla cronaca dei tempi come la bellissima rampolla della Famiglia dei Conti Rondanini di Via Pascoli.

Per entrambe, valutate, come le altre nove candidate, per bellezza, portamento, simpatia, vestibilità e capelli, il punteggio aveva sancito in prima battuta minime distanze di punteggio. Lo “spareggio” finale, supportato dalla competenza e dall’esperienza dei responsabili e delle responsabili rionali della cultura, dei costumi e delle acconciature, ha portato la giuria ad eleggere Angelica Donati che ha svettato nelle ultime votazioni per 720 punti sui 692 dell’avversaria più “potente”, la coetanea Elena Rondinini la quale si era presentata alla selezione potendo vantare il cognome “discendente” da quello della madonna rinascimentale della nobile famiglia.

Angelica Donati, pelle chiara con un’elegante abbronzatura, capelli castani con gradevoli virate sul biondo per 170 centimetri d’altezza, è faentina doc, lavora come acconciatrice in un salone del centro storico, adora il Palio e il mondo dei Rioni, anche se finora non è stata legata ad uno in particolare. Dopo il brindisi per la vittoria verrà presa in consegna nei prossimi giorni dagli addetti alle scuderie del Verde per provare il cavallo che la porterà nella sfilata storica, dove sarà affiancata dal capo rione Massimo Liverani. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palio del Niballo, Angelica Donati è la nuova Madonna Rundanina del Rione Verde

RavennaToday è in caricamento