Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Palpeggia una donna fuori il pronto soccorso: arrestato un 48enne

Un 48enne, giò noto per atti osceni, è stato indagato con l'accusa di violenza sessuale

E' accusato di aver palpeggiato una sessantenne nei pressi dell'ospedale "Umberto Primo" di Lugo. Un 48enne, giò noto per atti osceni, è stato indagato con l'accusa di violenza sessuale. L'episodio si è consumato nella notte tra martedì e mercoledì: secondo quanto riferito dalla malcapitata, si trovava nel cortile del nosocomio in attesa di esser visitata, quando è stata avvicinata dall'uomo che ha allungato le mani, sbottonandosi i pantaloni per poi toccarsi nelle parti intime. La signora è riuscita a scappare, chiedendo aiuto urlando. Qualcuno ha sentito e ha avvertito il 112. Sul posto è giunta una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia che ha fermato in stato d'arresto il 48enne. Il giudice Piervittorio Farinella (pubblico ministero Cristina D'Aniello) ha convalidato l'arresto, disponendo il carcere. La notizia è stata riportata dal "Corriere Romagna" e "Resto del Carlino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia una donna fuori il pronto soccorso: arrestato un 48enne

RavennaToday è in caricamento