menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco di Piazza Ridracoli al buio: "Serve qualche lampione per far luce"

Il 9 settembre scorso Lista per Ravenna ha interrogato il sindaco per sollecitare che siano installati tre punti luce nella parte interna del parco alberato di piazza Ridracoli, totalmente privo di illuminazione

Il 9 settembre scorso Lista per Ravenna ha interrogato il sindaco per sollecitare che siano installati tre punti luce nella parte interna del parco alberato di piazza Ridracoli, totalmente privo di illuminazione. La proposta era stata avanzata dal Comitato della zona Poggi-Antica Milizia.

"La piazza è collocata al centro di questo quartiere popolare, tra i più trascurati e privi di servizi - spiega Elisa Frontini, capogruppo nel consiglio territoriale della Darsena - Il Consiglio della Darsena aveva inserito tale intervento nell’elenco delle opere prioritarie per il suo territorio. I tre punti luce richiesti sono indispensabili perché durante le ore tarde della sera e della notte, e specialmente d’inverno, il parco resta al buio, avvolgendo nell’oscurità (in questo periodo già dalle 17.00) la strada di accesso e di uscita della palestra pubblica, che si trova sul lato sud ed è ampiamente frequentata. La risposta scritta pervenutaci il 17 settembre ci ha però riferito, prendendo in esame tutte le richieste di nuovi impianti di pubblica illuminazioni o di potenziamento di quelli esistenti inserite tra le priorità della Darsena, che questi interventi “verranno pianificati negli strumenti di programmazione”, procedura lunga e complicata, che però attiene ad investimenti di consistente entità, dai costi pari o superiori a 100 mila euro. Non è il caso di questo minimo intervento. Tant’ è che, a nostra precisa richiesta del 17 ottobre, abbiamo ottenuto dall’ assessorato ai Lavori Pubblici la seguente comunicazione, redatta dall’ ufficio tecnico dell’Illuminazione pubblica a seguito di un sopralluogo sul posto: “Piazza Ridracoli - Non sono presenti opere edili. Per illuminare i percorsi pedonali interni al parchetto sono necessari 5/6 punti luce costituiti da lampioncini h. mt. 4,00. Il costo complessivo presunto per rendere l'impianto funzionante è di 15.000 euro iva esclusa”. La richiesta richiedeva solo tre punti luce, essendo urgente più che altro far luce sul percorso stradale posto nel lato sud del parco. La modesta entità dell’intervento fa sì che possa essere facilmente e rapidamente realizzato in economia, nell’ambito dell’ordinaria gestione delle attività di Illuminazione pubblica, non già richiedendo atti di programmazione, né manovre di contabilità. È quanto Lista per Ravenna farà presente da subito all’Amministrazione comunale, richiedendo una risposta non più evasiva".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento