Parità di genere, approvato il progetto "Bassa Romagna comunità educante"

Il percorso si articola in dieci principali linee d’azione, che vanno dal coinvolgimento delle scuole ai percorsi artistici fino al supporto psicologico alle donne vittime di violenza

La Regione Emilia Romagna ha finanziato il progetto "Bassa Romagna comunità educante: percorsi artistici ed espressivi per la parità di genere". Il progetto si propone di implementare nel territorio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna diverse attività volte a favorire il rispetto per una cultura plurale delle diversità e della non discriminazione, promuovere il tema della parità uomo-donna e le pari opportunità attraverso diverse azioni.

Si articola in dieci principali linee d’azione, che vanno dal coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado fino al supporto psicologico alle donne vittime di violenza; e poi ancora percorsi artistici, laboratori e percorsi formativi per eliminare pregiudizi, costumi e tradizioni basate su modelli stereotipati dei ruoli degli uomini e delle donne.

Le azioni avrebbero dovuto realizzarsi nel 2020, ma la loro scadenza è stata prorogata fino a giugno 2021 a causa dell'emergenza sanitaria; daranno continuità a quanto è già stato realizzato in Bassa Romagna negli ultimi anni, in linea con i principi contenuti nella Legge regionale 6/2014 (Legge quadro per la parità e contro le discriminazioni di genere) e del Piano regionale contro la violenza di genere (Delibera dell’Assemblea legislativa regionale 69/2016).

Capofila del progetto è l'associazione "Demetra - Donne in aiuto" di Lugo, in collaborazione con l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, le scuole statali di diverso ordine e grado e con molteplici realtà associative, quali Artemide e Mondo rosa di Lugo, gruppo INconTRAdonne e Centro italiano femminile (Cif) di Alfonsine, Caffè delle ragazze e movimento femminista “Non una di meno” di Conselice, Unione donne in Italia (Udi) di Massa Lombarda; significativa è anche la partnership della scuola teatro La Bassa e per questa annualità anche con il Centro uomini maltrattanti di Forlì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento