Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Parola d’ordine: semplificare

L'obiettivo di FlowER, infatti, vuole essere quello di innovare il modo di procedere nell'esercizio delle funzioni proprie di ciascun livello istituzionale, favorendo la semplificazione complessiva

La Provincia , insieme alla Community Network Emilia-Romagna, organizza per martedì 18 settembre ore 09.30 , Sala N. Baldini , via Guaccimanni 2, una giornata formativa dedicata a FlowER, il progetto regionale di dematerializzazione che garantirà una gestione documentale più efficace e funzionale, semplificando le procedure a vantaggio sia di chi opera nell'ente, sia dell'utente finale.

Grazie alla Community Network Emilia Romagna – il modello interistituzionale concepito e realizzato all’interno del Piano Telematico regionale che permette a tutti gli enti di disporre dei medesimi strumenti, vantaggi ed opportunità offerti dall’ICT in funzione dello sviluppo dei processi di e-government – sono già state avviate da tempo linee d’azione comuni, tra cui quella relativa all’uso delle tecnologie informatiche come leva per l’innovazione e la semplificazione della Pubblica Amministrazione.

La dematerializzazione dei procedimenti amministrativi rientra a pieno titolo tra le linee di azione maggiormente significative ai fini della riduzione della spesa pubblica, sia in termini di risparmi diretti (carta, spazi, ecc.) sia in termini di efficienza. Il progetto FlowER affiancherà gli enti nella costruzione e realizzazione dei propri percorsi di dematerializzazione, consentendo al tempo stesso a Regione ed EELL di lavorare insieme, con un approccio comune e strumenti condivisi disponibili gratuitamente a riuso, per la costruzione della PA digitale.

L'obiettivo di FlowER, infatti, vuole essere quello di innovare il modo di procedere nell’esercizio delle funzioni proprie di ciascun livello istituzionale, favorendo la semplificazione complessiva dell’operato della Pubblica Amministrazione. Il workshop del 18 settembre è rivolto in particolare ad archivisti, informatici e responsabili di procedimento, che saranno i protagonisti delle attività di ridisegno dei flussi documentali e procedimentali.

Per saperne di più sulla Community Network e Piano Telematico Regionale

www.regionedigitale.net/community-network
www.regionedigitale.net/piano-telematico-2011-2013/piano-telematico-2011-2013

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parola d’ordine: semplificare

RavennaToday è in caricamento