Parte con una trasferta la stagione della Conad Olimpia Teodora

Le ragazze di Coach Simone Bendandi in Puglia contro il Cutrofiano, un’avversaria che, 7 giorni fa, è stata capace di vincere in trasferta a Montecchio con una gran rimonta

Si apre con la trasferta a Cutrofiano (Le) il campionato 2020/21 di Serie A2 della Conad Olimpia Teodora, inserita nel Girone Est. Dopo aver riposato alla prima giornata la squadra ravennate comincia la sua corsa in Puglia, contro un’avversaria che, 7 giorni fa, è stata capace di vincere in trasferta a Montecchio, rimontando da 2-0 a 2-3 trascinata dai 28 punti di Jessica Panucci. Un esordio ostico su un campo sempre difficile, anche senza pubblico, quindi, per le ragazze di Coach Simone Bendandi che cercheranno di rompere il ghiaccio al meglio dopo 7 mesi di stop dalle competizioni ufficiali. Fischio d’inizio alle ore 17 di domani, domenica 27 settembre, al PalaCesari di Cutrofiano. Arbitri del match saranno Marco Colucci e Alessandro Pietro Cavalieri.

Coach Simone Bendandi introduce così il match: “Finalmente possiamo tornare a giocare anche perché il calendario ci ha fatto questo scherzo della prima giornata di riposo, costringendoci ad una attesa ancor più lunga. C’è tanto entusiamo e non vediamo l’ora di entrare in campo, ma ci dovrà anche essere tantissima pazienza. Tra preparazione diverse, carichi di lavoro sulle gambe e anche un ambiente particolare causa assenza del pubblico è abbastanza naturale che da parte di entrambe le squadre non si potrà vedere la miglior pallavolo.
Noi abbiamo anche avuto poche possibilità di testarci nel pre campionato, quindi deve esserci la consapevolezza di affiancare una buona dose di pazienza alla grinta e all’aggressività. L’unica cosa che chiederò alle ragazze sarà di mettere in campo tanto entusiasmo e godersi il premio del lavoro fatto in palestra, che è la possibilità di disputare la partita e mettersi in gioco”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto contro un albero: perde la vita un giovane di 22 anni

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Vivere in montagna, l'opportunità diventa realtà per 341 giovani coppie e famiglie

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento