Partite le passeggiate della sicurezza di Forza Nuova: presidiata la zona della stazione

Venerdì sera militanti e semplici cittadini hanno passeggiato in una delle zone più degradate della città quella attorno la stazione.

Sono iniziate nella serata di venerdì 29 aprile le passeggiate per la sicurezza organizzate dalla sezione provinciale ravennate di Forza Nuova. "L'incessante aumento di episodi criminosi , le situazioni di degrado ed insicurezza fanno da padrone - commenta Desideria Raggi, responsabile provinciale di Forza Nuova - i cittadini hanno risposto subito al nostro appello; stanchi di questa situazione che da tempo attanaglia la città, si sono messi in gioco in prima persona".

Venerdì sera militanti e semplici cittadini hanno passeggiato in una delle zone più degradate della città quella attorno la stazione.

"Spesso questa zona è scenario di atti criminosi : furti, rapine, aggressioni il tutto contornato da spaccio e prostituzione. Le istituzioni si nascondono dietro la solita retorica del "Ravenna è sicura" oppure del "non abbiamo le forze necessarie". Tutte parole al vento per coprire il loro totale disinteresse verso la propria città e verso i propri concittadini" .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Raggi conclude "Continueremo a presidiare la città e le località marittime. Invitiamo tutta la cittadinanza a segnalarci situazioni di particolare degrado ed ovviamente li incoraggiamo ad aggregarsi a noi ".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento