menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partiti i lavori di rimozione della duna in spiaggia a Cervia

Come tutti gli anni, con l'approssimarsi della stagione estiva, è partita a Cervia la rimozione delle difese invernali dagli allagamenti

Come tutti gli anni, con l'approssimarsi della stagione estiva, è partita a Cervia la rimozione delle difese invernali dagli allagamenti. Sabato sono stati rimossi i panconi di sbarramento della sezione idraulica del porto canale, installati in corrispondenza del ponte san Michele. E’ in corso lo spianamento della duna artificiale realizzata sull'arenile dalla Coop. Bagnini con il contributo dell'Amministrazione. A conclusione di tale intervento saranno rimossi anche gli sbarramenti in sabbia, realizzati sulle vie XVI, XVII e XVII Traversa Mare, per una maggiore protezione delle zone in cui la spiaggia è meno estesa.

Per ultimo, verranno rimosse le "paratie" installate nei varchi lungo le sponde del porto canale, nel tratto compreso tra l'imboccatura del porto e il ponte mobile, queste attività saranno completate prima delle festività Pasquali. Si raccomanda quindi, proprio in funzione dello smantellamento di queste difese, di prestare particolare attenzione in caso di allerta per vento e stato del mare, adottando tutte le necessarie misure di auto protezione e osservando quanto disposto dall’ordinanza sindacale n. 9/2017.

“Si può definire un’operazione delicata quella dell’abbattimento della duna – afferma Fabio Ceccaroni, presidente della Cooperativa bagnini di Cervia – perché permette agli stabilimenti balneari di attrezzare la spiaggia e aprire realmente la stagione. Deve essere quindi realizzata bene e in tempo per le imminenti vacanze pasquali per permettere a tutti di essere pronti all’arrivo dei turisti, senza intoppi ed errori soprattutto per quanto riguarda il livellamento e l’estetica di una spiaggia che per quanto ci riguarda vogliamo sia sempre impeccabile”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento